logo_atlante-airfire-top-tondo

UN’ATLANTE EUROBASKET ROMA TUTTO CUORE CEDE SOLAMENTE NELLE ULTIME BATTUTE DI GARA 4

Ancora una gara equilibrata nel quarto confronto fra le due squadre, con la vittoria capitolina a sfuggire per un punto

L’Atlante Eurobasket Roma è costretta a vincere per proseguire nella cavalcata in postseason, la Bertram Tortona ha l’opportunità di chiudere la serie e avanzare in finale: queste erano le premesse di una gara 4 che come le precedenti si risolve solo nelle ultimissime azioni.

L’Atlante Eurobasket Roma schiera in quintetto con Romeo, Staffieri, Bucarelli, Olasewere e Magro; la Bertram Tortona replica con Sanders, Mascolo, Fabi, Cannon e Severini.

Gli ospiti iniziano punendo la difesa capitolina da fuori, con due triple di Mascolo e Sanders intervallate da due liberi di Bucarelli. Ancora il toscano aggiunge il jumper del 4-6 dopo due minuti e mezzo, prima della nuova accelerata della coppia americana degli ospiti: Cannon in alley oop, Sanders ancora da tre punti, e sul 4-11 per la Bertram Tortona dopo quattro mintuti di gioco coach Pilot chiede sospensione. Se Olasewere spezza il parziale ospite, Cannon piazza subito un gioco da tre punti; Tortona continua a colpire da dietro l’arco, con un 4/7 di squadra dopo sei minuti di gioco con cui raggiungono una doppia cifra di vantaggio, sul 9-19. Alla tripla di D’Ercole, risponde Cicchetti al suo quinto punto consecutivo; dà morale ai suoi, che trovano la spinta dalla colonia romana: Capitan Eugenio Fanti piazza una tripla e un gioco da tre punti, oltre all’assist per un’altra conclusione dall’arco di Gabriele Romeo. I capitolini si riavvicinano così nel punteggio: il primo quarto si chiude sul 19-22 per gli ospiti.

Cannon e Tavernelli colpiscono subito la difesa dei romani, riportando avanti di due possessi pieni la Bertram Tortona; ai due liberi di Severini del +8 ospite replica Viglianisi con il jumper del 22-28 dopo due minuti e mezzo della seconda frazione, con la seconda infrazione di 24 secondi forzata dalla difesa romana del match nell’azione successiva. Quando arriva la stoppata di Daniele Magro, coach Ramondino chiede sospensione per parlarci su; ne escono meglio però i romani, che con quattro punti consecutivi di Lorenzo Bucarelli si riportano a -2. Un minuto dopo il pareggio, con Daniele Magro da sotto, e dopo il jumper di Mascolo la tripla di Bucarelli e i due punti del sorpasso di Jamal Olasewere, sul 33-31 a tre minuti e mezzo dall’intervallo. E’ l’Atlante Eurobasket Roma ora ad essere più reattiva: Daniele Magro con un appoggio e una rubata, con conseguente libero di Olasewere, si fa sentire sotto canestro e il vantaggio capitolino pian piano si allarga. Si aggiunge una tripla di Janko Cepic e un appoggio di Alexander Cicchetti: i romani volano a +9, prima che Sanders interrompa il break degli uomini di coach Pilot, che nell’ultimo possesso quasi piazzano un nuovo tiro da metà campo con Viglianisi, andando comunque a riposo avanti per 43-36.

Il terzo quarto si apre con la correzione in schiacciata di Daniele Magro, a cui si accoda il jumper di Bucarelli, intervallati dal canestro di Sanders; una tripla di Mascolo riavvicina gli ospiti dopo due minuti e mezzo, sul 47-41, ma l’Atlante Eurobasket Roma continua a bucare la difesa della Bertram Tortona, tenendo il cuscinetto di vantaggio rispondendo colpo su colpo per tutta la metà del quarto. Un altro recupero di una difesa capitolina che non si risparmia regala un possesso in più ai romani, con la tripla di Kenneth Viglianisi che va a segno: il vantaggio diventa di 9 punti, sul 56-47 dopo sei minuti di terzo quarto. Con le percentuali al tiro che continuano ad abbassarsi, la tripla di Mascolo è ossigeno per l’attacco di Tortona, che aggiugendo un libero di Cannon sono a -5 a un minuto dalla fine della terza frazione. Diventa -4 con un solo libero segnato negli ultimi 5 tentativi, prima della tripla di Janko Cepic sulla sirena del terzo quarto, che si chiude così con l’Atlante Eurobasket Roma avanti per 59-52.

Tavernelli inaugura con un jumper l’ultimo quarto, aggiungendoci poi un gioco da tre punti: riporta così a contatto i suoi, sul 59-57 a otto minuti dalla sirena di fine regolamentari. Le squadre fanno sempre più fatica a trovare la via del canestro: i successivi punti a referto arrivano dalla lunetta, coi due liberi di Lorenzo Bucarelli che riportano l’Atlante Eurobasket Roma a +4 a sei minuti dal termine del match. Lo stesso Bucarelli aggiunge la tripla del +7: con cinque minuti e mezzo rimasti sul cronometro, l’Atlante Eurobasket Roma va sul 64-57 e coach Ramondino ferma la gara con una sospensione. Arriva rapido un parziale di Tortona: il 7-0 firmato da Mascolo, Sanders e Severini riporta le due squadre in parità, con coach Pilot a chiedere timeout, sul 64-64 a 4 minuti dal termine. Un’eccezionale difesa di squadra dell’Atlante Eurobasket Roma a un minuto e mezzo dal termine costringe all’airball Fabi, mentre dall’altra parte dopo tre errori e altrettanti rimbalzi offensivi arriva la tripla di Viglianisi: è 67-64 a 39 secondi dalla fine del match. Dopo il timeout di coach Ramondino, Fabi insacca stavolta da tre punti: nuovo pareggio in una partita ancora una volta dal finale combattutissimo. E’ coach Pilot a chiedere sospensione quindi, con 29 secondi sul cronometro: Lorenzo Bucarelli subisce fallo in penetrazione e dalla lunetta fa 2/2. Sul tentativo da tre punti di Tavernelli dall’altra parte arriva il fallo di Cicchetti: freddissimo, Riccardo fa 3/3 e porta avanti i suoi, per 69-70. Sull’ultima azione non arriva il canestro del sorpsasso decisivo: si conclude così, con un’ultima scarica di emozioni, la migliore stagione societaria di sempre.

A fine gara, coach Pilot: “Mi è difficile fare un’analisi lucida della partita, con i miei ragazzi che per l’ennesima volta hanno provato a gettare il cuore oltre l’ostacolo. E’ stata una costante per l’intera stagione, per la quale sono orgoglioso di loro e di tutti i membri della società, che ad ogni livello hanno contribuito ad una stagione semplicemente emozionante”.

Il finale:

Atlante Eurobasket Roma – Bertram Tortona 69-70

Atlante Eurobasket Roma: Olasewere 5, Cepic 6, Fanti 8, Viglianisi 8, Cicchetti 8, Bischetti n.e, Magro 8, Staffieri, Antonaci n.e., Romeo 5, Bucarelli 21
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi

Bertram Tortona: Cannon 11, Gazzotti 1, Ambrosin 1, Sackey n.e, Tavernelli 12, D’Ercole 3, Fabi 8, Mascolo 17, Severini 5, Sanders 12, Morgillo
All. Ramondino
Ass. All. Talpo, Di Matteo

Ufficio stampa Eurobasket Roma

Inizia Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?