ROMA GAS & POWER ANCORA AL FIANCO DI EUROBASKET, GISONDI: “L’IMPORTANZA DEI VALORI SPORTIVI E IL SOSTEGNO ALLA REALTA’ ROMANA ALLA BASE DELLA SCELTA”

Era stato già annunciato con reciproca soddisfazione delle parti, ma il rinnovo biennale dell’accordo di sponsorizzazione principale tra l’Eurobasket Roma ed il marchio Roma Gas & Power ha ricevuto anche il suo battesimo ufficiale. La location, nel cuore del quartiere Trieste, lo store commerciale dell’azienda energetica della Capitale, che ha ospitato un incontro breve, ma sentito e tutt’altro che formale, in cui sono stati presentati i presupposti di una prima partecipazione in A2 storica per entrambe le parti dell’accordo.

 

A fare gli onori di casa il vice presidente di Roma Gas & Power Emilio Gisondi, spesso e volentieri in parterre a tifare per i biancoblu già nelle fasi decisive della trionfale cavalcata dello scorso anno verso la A2 e che ha anche ricevuto la canotta ufficiale e personalizzata della squadra: “Questo connubio prosegue essenzialmente per due motivi, per i valori che lo sport sa veicolare ed il contagioso entusiasmo percepito nella cavalcata incredibilmente positiva dalla B alla A2 dello scorso anno e l’obiettivo di contestualizzare ancora meglio il nostro impegno sul territorio romano, da sempre un elemento che caratterizza fortemente la nostra azienda. Armando (Buonamici, ndr) ha costruito un network di partner alle sue spalle importanti anche per una maggiore diffusione dei valori dello sport, e noi siamo contenti di esserne il main sponsor”.

 

Proprio il presidente della neopromossa squadra biancoblu ha poi preso la parola, per ribadire ancora una volta l’imprescindibilità del sostegno di Roma Gas & Power al prosieguo del progetto sportivo futuro dell’Eurobasket: “Ringraziamo Roma Gas & Power per averci permesso di disputare lo splendido campionato scorso e soprattutto per averci messo nelle migliori condizioni possibili di approcciarci alla A2, anche perché senza un’azienda solida alle spalle diventa sempre più difficile fare sport a questi livelli e siamo contenti di proseguire insieme per i prossimi due anni. Eurobasket resta il nome storico di uno società ancora giovane, ma il nostro futuro si chiama Roma Gas & Power”.

 

Una piena comunione d’intenti e vedute, dunque, ulteriormente rafforzata anche dalla politica commerciale adottata dall’azienda energetica romana, che regalerà un abbonamento per la prossima stagione di A2 a chiunque dovesse sottoscrivere un nuovo contratto di fornitura con Roma Gas & Power.

 

L’occasione sarà buona, allora, per vedere all’opera il roster ancora guidato da Davide Bonora, presente in sala e già carico per la nuova stagione (“il primo pensiero è per i ragazzi che per vari motivi non faranno più parte del roster quest’anno, ma decisivi per raggiungere questo traguardo, mentre sono convinto che l’empatia e l’unione tra tutte le nostre componenti, società, squadra e sponsor, possano essere ancora più importanti del mercato e dei budget superiori per far bene nel campionato che verrà”) e che sarà capitanato dal più gradito dei ritorni a casa, quello di Daniele Bonessio, all’Eurobasket dodici anni dopo: “Sono particolarmente emozionato per la possibilità che mi è stata data di tornare a giocare a Roma in A2 e nella società dove sono cresciuto e di cui anche i miei genitori sono parte attiva e ringrazio il presidente per aver scelto di affidare a me la fascia di capitano. Raccolgo un’eredità pesante come quella di Giulio Casale, che ha dato tantissimo a questa squadra, così come il resto dei ragazzi che sono stati splendidi nel raggiungimento di questo storico traguardo, che noi difenderemo con tutte le nostre forze”.

 

A seguire tutti in terrazza, trascinati spontaneamente dagli inconfondibili odori e sapori di Pizza & Mortazza, sempre partener commerciale della società.