kjjgkgkj

RESISTE DUE QUARTI L’ATLANTE EUROBASKET ROMA, PRIMA DI CEDERE IL PASSO ALLA GEVI NAPOLI

I capitolini, privi di Olasewere, combattono per metà gara al PalaBarbuto

Non riesce il bis della vittoria di mercoledi all’Atlante Eurobasket Roma; in casa della corazzata compagine della GeVi Napoli, i romani restistono due quarti prima di doversi arrendere.

La GeVi Napoli scende in campo schierando Monaldi, Marini, Parks, Lombardi e Zerini; risponde l’Atlante Eurobasket Roma, per la quale Jamal Olasewere è assente per problemi fisici dell’ultimo momento, con Daniele Magro al suo posto in quintetto di fianco a Romeo, Gallinat, BucarelliCicchetti.

Partenza forte dei campani, con un parziale di 10-0 (con 5 del solo Jordan Parks), che obbliga coach Pilot a fermare subito la partita con un timeout dopo poco meno di 2 minuti dall’inizio. La strigliata ha effetto: Bucarelli e Cicchetti vanno a segno mettendo in partita l’Atlante Eurobasket Roma. I capitolini sono in partita e pian piano si riavvicina: una tripla di Gabriele Romeo riporta la squadra a -3, sul 12-9, a 4 minuti dalla fine del primo quarto; l’appoggio di Cicchetti e il suo successivo jumper ricuciono lo scarto, portando il punteggio sul 14 pari a 2 minuti dal termine del quarto. In un match che si fa via via più fisico (vedendo Gallinat, Cicchetti e Uglietti a due falli già nel corso della prima frazione di gioco), la parità persiste fino a fine periodo, che si conclude sul 20-20.

All’inizio del secondo quarto, un gioco da tre punti di Lorenzo Bucarelli consente ai romani di collezionare il primo vantaggio del match; da lì, un 8-0 dei campani riporta Napoli avanti, sul 29-23 a 6 minuti dall’intervallo, con coach Pilot che spende nuovamente un timeout. I ragazzi entrano in campo rinfrancati; pur senza brillare nelle percentuali al tiro da fuori, continuano ad essere molto attivi in campo, soverchiando gli avversari a rimbalzo offensivo e continuando a guadagnare seconde opportunità, così da restare in linea di galleggiamento nel punteggio. Con la tripla che riporta -2 i romani, Roberto Gallinat prova a suonare la carica per gli ospiti; dall’altra parte però Marini, mattatore anche all’andata, con una schiacciata lancia il parziale di 6-0 per i padroni di casa che porta la gara sul 39-31 a meno di un minuto dall’intervallo. Un libero di Magro lo interrompe, prima della tripla all’ultimo tiro della seconda frazione di gioco, che manda le squadre all’intervallo sul punteggio di 42-32 per la GeVi Napoli.

GeVi Napoli che riparte forte, con Jordan Parks a segno in apertura di terzo quarto, con la pronta replica targata Lorenzo Bucarelli. Un jumper di Cicchetti consente ai romani di scendere sotto la doppia cifra di svantaggio, sul 46-38 dopo due minuti e mezzo della terza frazione; tuttavia i padroni di casa continuano a martellare il canestro, con un minibreak di 13-4 che scava il solco fra le due squadre. Lo interrompe ancora Roberto Gallinat, top scorer capitolino, con il canestro che porta i romani sul -15 a 2 minuti e mezzo dalla fine del terzo quarto. E’ però Iannuzzi, con una schiacciata a fil di sirena, ad allargare il vantaggio per i campani sul +19 del 63-44 di fine periodo.

E’ una forbice che l’Atlante Eurobasket Roma non riesce a ridurre ad inizio quarto quarto; ai tentativi di Gallinat e Bucarelli i padroni di casa rispondono imponendo la propria fisicità e sfruttando la lunghezza delle proprie rotazioni. I romani comunque non smettono di lottare; in un match dall’esito ormai deciso, chiudono l’ultima frazione in sostaziale pareggio, sul, a dimostrazione di non aver ceduto mentalmente.

Il commento al termine della gara è affidato a coach Andrea Crosariol, a causa della perdita di voce durante il match per coach Pilot: “Con una corazzata come quella campana, è difficile giocare, tanto più in trasferta. L’assenza di un giocatore dello spessore di Jamal Olasewere ci ha inoltre condizionato molto, essendo abituati a rotazioni più lunghe. Non sono comunque scusanti: rimedieremo con il lavoro in palestra.”

Il finale:

GeVi Napoli – Atlante Eurobasket Roma 80-60

GeVi Napoli: Zerini 3, Aldi 1, Iannuzzi 13, Klacar, Tolino, Parks 15, Sandri, Marini 18, Mayo, Uglietti 12, Lombardi 10, Monaldi 8
All. Sacripanti
Ass. All. Cavaliere, Trojano

Atlante Eurobasket Roma: Olasewere n.e., Ludovici n.e., Gallinat 19, Cepic 2, Fanti 2, Cicchetti 10, Bischetti n.e., Magro 13, Staffieri, Romeo 4, Bucarelli 10
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi


Ufficio stampa Eurobasket Roma

 

Inizia Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?