logo_atlante-airfire-top-tondo

OTTIME INDICAZIONI DALLO SCRIMMAGE CON LA GIVOVA SCAFATI PER L’ATLANTE EUROBASKET ROMA

Buonissima prestazione dei capitolini al primo test stagionale contro la valida squadra campana

Primo test stagionale di livello per l’Atlante Eurobasket Roma, contrapposta a una delle migliori squadre dell’intero campionato come la Givova Scafati. La squadra capitolina si fa comunque valere, traendo dal match (giocato resettando il punteggio ad ogni quarto) indicazioni positive in vista dell’inizio della Supercoppa della prossima settimana.

E’ alta l’intensità nel primo quarto, con le due squadre (a cui mancano Molinaro, a riposo precauzionale, per i romani e la coppia Clarke-Parravicini per i campani) particolarmente impegnate nel cercare di eseguire i giochi e applicarsi in difesa. Le due compagini restano di conseguenza attaccate nel punteggio, con Pepe (3 triple) da una parte e Daniel (molto presente sotto canestro) dall’altra a fare da trascinatori. Una prima frazione dalle rotazioni già ampie si chiude sul 16-15 per i padroni di casa.

Nella seconda frazione il copione resta simile, con i romani a procedere a folate in attacchi più ariosi e i campani a far valere la propria fisicità. Il punteggio però è più alto e a metà quarto gli ospiti, con Cucci sugli scudi, per la prima volta piazzano un break per un vantaggio più cospicuo. Dopo un timeout però i capitolini recuperano il -9, con Cicchetti in particolare evidenza, confezionando il sorpasso proprio a fil di sirena con una tripla di Gage Davis per il 24-23 di fine secondo quarto.

Al rientro dagli spogliatoi, i romani partono meglio, con un parziale di 4-0 dopo 3 minuti e mezzo. Si inverte l’andamento del quarto rispetto a quello scorso; sono i campani a reagire dopo un timeout e sorpassare i padroni di casa, andando ripetutamente a segno da fuori con l’esperienza di Monaldi ad essere un fattore. La squadra di coach Pilot comunque rimane comunque vicina a quella di coach Rossi, come testimonia il punteggio di fine quarto di 9-18.

L’agonismo non cala neanche nell’ultima frazione di gioco. Se i campani si portano subito avanti, i capitolini replicano con grinta, con i due prodotti di casa Tomasello e Santini a farsi notare. Il punteggio complessivo (11-17 per gli ospiti) si alza solamente nel finale, visto il grande impegno messo sul parquet da entrambe le squadre, da questo punto di vista già pronte per l’esordio in gara ufficiale previsto per la prossima settimana con l’inizio della Supercoppa.

Atlante Eurobasket Roma – Givova Scafati (16-15, 24-23, 9-18, 11-17)

Atlante Eurobasket Roma: Leonetti, Quarta, Santini 8, Hill 9, Fanti, Viglianisi 1, Cicchetti 14, Pepe 9, Tomasello 9, Schina, Davis 10
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi

Givova Scafati: Cucci 13, Ambrosin 9, Ikangi 6, Costa, De Laurentiis 2, Monaldi 18, Daniel 12, Rossato 12, Raucci 1
All. Rossi
Ass. All. Nanni

Ufficio stampa Eurobasket Roma

Inizia Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?