logo_atlante-airfire-top-tondo

NUOVO INNESTO SOTTO LE PLANCE PER L’ATLANTE EUROBASKET ROMA: KYNDAHL HILL

Puntello americano nella batteria dei lunghi per l’Atlante Eurobasket Roma

Nuovo arrivo nel pacchetto dei lunghi dell’Atlante Eurobasket Roma della stagione 2021/22: si tratta dell’ala/centro di 201 centimetri d’altezza per 102 chilogrammi di peso, Kyndahl James Hill.

Kyndahl ha iniziato la propria carriera nella Humble High School, dividendosi fra football e pallacanestro prima di optare per quest’ultimo nel passaggio all’universitarà. Alla Weber State University ha completato il proprio percorso quadriennale, giocando 130 partite (terzo di sempre nella storia dei Wildcats) senza saltare mai nessuna di quelle previste; con 126 stoppate e 734 rimbalzi è inoltre diventato rispettivamente il terzo e il sesto di sempre nelle due categorie nella storia dell’ateneo. E’ passato quindi a giocare in Europa, portando nel Vecchio Continente la sua fisicità, importante in difesa, e la sua applicazione offensiva, riuscendo ad adattarsi nelle varie nazioni che ha attraversato, alzando sempre il livello delle sue prestazioni. Nella stagione 2017/18 è stato un giocatore dei Randers Cimbria, in Danimarca (16.2 punti, 7.3 rimbalzi e 1.2 stoppate di media); è passato quindi in Ucraina per due annate sportive, la prima al BC Zaporizhye-ZOG (16.7 punti, 8.3 rimbalzi e 1 stoppata di media) e la seconda al Kyiv (10 punti e 5.5 rimbalzi di media), dove ha esordito anche nella Basketball Champions League (8.5 punti e 4 rimbalzi di media) e nella Fiba Europe Cup (10.2 punti, 4.4 rimbalzi di media, con il 38% da 3 punti). Infine, nella passata stagione è stato un giocatore del Syntainics MBC, impegnato nella BBL (la massima serie tedesca), chiudendo con 7.8 punti, 5.4, 1.3 rubate, 0.5 stoppate a gara con il 51.9% da 2 in una regular season in cui ha conquistato la salvezza.

Hill è pronto all’avventura nella Capitale: “Attendo con impazienza di affrontare questa nuova tappa del mio percorso. Voglio dare alla squadra la miglior versione di Kyndahl Hill possibile, cercando di migliorare ancora nei vari aspetti del mio gioco, così da disputare una stagione soddisfacente.”

Coach Pilot è convinto delle sue potenzialità: “Con Kyndahl aggiungiamo al nostro roster un giocatore con grande esperienza internazionale, che fa dell’atletismo e della duttilità le sue armi migliori. Di lui ci ha convinto la capacità di prendere scelte corrette in attacco e una grande applicazione difensiva, che gli hanno permesso di giocare minuti molto importanti nella prima lega tedesca. Ci ha fatto una grande impressione anche a livello umano, siamo convinti che ci aiuterà a raggiungere gli obiettivi prefissati.”

Ufficio stampa Eurobasket Roma

Inizia Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?