logo_atlante-airfire-top-tondo

L’ATLANTE EUROBASKET ROMA RITROVA IL SORRISO: SUPERATA CON AUTORITA’ LA CESTISTICA SAN SEVERO

Trionfo dell’Atlante Eurobasket Roma, che segna 86 punti al PalAvenali all’Allianz Pazienza Cestistica San Severo

Dopo due sconfitte consecutive l’Atlante Eurobasket Roma ritrova il successo: fra le mura amiche si impone contro una Cestistica San Severo, in un match condotto sin dalle prime battute.

I padroni di casa variano lo starting five rispetto al solito, lanciando Daniele Magro al fianco di Romeo, Gallinat, Bucarelli e Olasewere; rispondono gli ospiti, privi dell’infortunato Jones, con Contento, Antelli, Di Donato, Ikangi e Ogidi.

Gabriele Romeo parte forte, con 7 punti consecituvi; nonostante la difesa aggressiva di San Severo, si aggiungono i 5 di Gallinat e il punteggio è di 14-11 a 4:14 dalla fine. Segue un libero di Jamal Olasewere e un’altra tripla di Romeo, che costringono coach Lardo al timeout sul 18-11 a 3:52 dal termine del primo quarto, per tentare di fermare i lanciati capitolini. San Severo prova la risalita, ma l’Atlante Eurobasket Roma risponde con un Roberto Gallinat ancora ispirato, prima del gioco da tre punti di Antelli che porta gli ospiti sul -2 a 1 minuto dal termine della prima frazione. Ma la ditta Romeo&Gallinat continua a crivellare il canestro: nel primo quarto in due realizzano 24 punti sui 27 dei romani, rispetto ai 20 totali dei pugliesi.

Nel secondo quiarto apre le danze Mortellaro, a cui risponde Lorenzo Bucarelli; l’antisportivo di Angelucci poi vede Fanti andare a segno con i due liberi, lanciando il parziale di 10-0 con cui l’Atlante Eurobasket Roma aumenta il proprio vantaggio portandosi a +15 a 6:11 dall’intervallo. Un fallo tecnico fischiato a coach Lardo non cambia l’inerzia del match; aumentano i contatti in campo, ma i capitolini mantengono un cuscinetto di scarto sopra la doppia cifra di punti. A pesare soprattutto le percentuali al tiro degli ospiti, che in questo quarto tirano 2/13 da 3 punti; la zona invece non limita i padroni di casa che vanno all’intervallo con da 2 e da 3, per un punteggio che recita 46-34 (con il canestro sulla sirena di Daniele Magro).

In apertura di inizio terzo quarto Antelli con una tripla prova a scuotere i pugliesi, che giovano anche del terzo fallo antisportivo fischiato ai capitolini; tuttavia l’Atlante Eurobasket Roma non cede e con uno spettacolare alley oop concluso da Magro si porta sul +16, costringendo dopo la schiacciata di Olasewere al timeout coach Lino Lardo sul 58-42 a metà del terzo quarto. I romani però non si deconcentrano; rispondono colpo su colpo ai pugliesi, con due triple consecutive di Capitan Eugenio Fanti a fiaccare San Severo, portando oltre i 20 punti il vantaggio dei padroni di casa. La terza frazione si chiude sul 71-52 per l’Atlante Eurobasket Roma.

Al tentativo di risalita a inizio ultimo quarto degli ospiti risponde Valerio Staffieri con due triple; si aggiunge un gioco da tre punti di Jamal Olasewere, che porta il punteggio sul 80-58 dopo 3 minuti dell’ultimo quarto. Le due squadre continuano comunque a mettere tutto ciò che hanno sul parquet, tenendo conto dello scarto per eventuali successivi conteggi utili per la classifica. Coach Pilot riesce così ad alternare ben 10 ragazzi sul parquet, con 86 punti segnati in totale.

Al termine della gara raggiante coach Pilot: “Siamo contenti di aver agguantato il successo, riuscendo a restare in fiducia e riuscendo quindi con continuità a trovare buone soluzioni ai vari aggiustamenti avversari. Non abbiamo tempo di gioire eccessivamente, con i prossimi match all’orizzonte in cui vogliamo ben figurare”.

Il finale:

Atlante Eurobasket Roma – Allianz Pazienza Cestistica San Severo 86-67

Atlante Eurobasket Roma: Olasewere 8, Ludovici n.e., Gallinat 19, Cepic, Fanti 8, Viglianisi, Cicchetti 5, Bischetti n.e., Magro 9, Staffieri 6, Romeo 15, Bucarelli 16
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Mortellaro 8, Antelli 7, Angelucci 8, Buffo, Contento 11, Pavicevic 2, Di Donato 1, Petrushevski, Ikangi 12, Ogide 18
All. Lardo
Ass. All. Panizza, Piersante


Ufficio stampa Eurobasket Roma

 

 

Inizia Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?