logo_atlante-airfire-top-tondo

E’ ANCORA ATLANTE EUROBASKET ROMA NEL DERBY DELLA CAPITALE: SUPERATA LA STELLA AZZURRA

Terzo derby cittadino sui tre stagionali conquistato dall’Atlante Eurobasket Roma

Si allunga la striscia di vittorie consecutive dell’Atlante Eurobasket Roma: la quinta consecutiva arriva nella speciale occasione del terzo derby di Roma stagionale.

La Stella Azzurra Roma scende in campo con Nikolic, Thompson, Rullo, Innocenti e Marcius; l’Atlante Eurobasket Roma risponde schierando Romeo, Gallinat, Bucarelli, Cicchetti e Olasewere.

E’ la coppia di romani ad aprire le danze; primi sei punti per l’Atlante Eurobasket Roma realizzati coi canestri di Romeo e Cicchetti. Dopo la tripla di Gallinat che completa il parziale dell’inizio di 9-0 degli ospiti, arriva la risposta dei padroni di casa, con Innocenti e Marcius; il punteggio recita 4-9 dopo i primi 3 minuti e mezzo di gioco. Una schiacciatona di Cicchetti interrompe il recupero stellino, dando la spinta ai ragazzi di coach Pilot: tutto il quintetto si iscrive a referto portandosi sul 9-17, prima del gioco da tre punti di Marcius sul secondo fallo di Olasewere del 12-17 a due minuti e mezzo dalla fine del primo quarto. Lo stesso Marcius continua a farsi valere sotto canestro, segnando 9 punti nella sola prima frazione e riportando i suoi a contatto; la zona dei padroni di casa rallenta l’attacco ospite, che però chiude il quarto con la tripla di Lorenzo Bucarelli che vale il 19-23 per l’Atlante Eurobasket Roma.

L’alzata di Nikolic per Mabor apre il secondo quarto, con il pareggio raggiunto da Giordano che dura poco: libero di Cepic, jumper di Bucarelli, gioco da tre punti di Magro e con un parziale di 6-0 l’Atlante Eurobasket Roma dopo 3 minuti del secondo quarto si riporta avanti, sul 23-29. Ancora Daniele Magro risponde al libero di Marcius, prima di commettere il suo secondo fallo; l’Atlante Eurobasket Roma aumenta il suo vantaggio a +7, e dopo una timida reazione stellina con una schiacciatona di Roberto Gallinat e una tripla di Valerio Staffieri raggiunge il +10 a 5 minuti dall’intervallo.
Il timeout per coach D’Arcangeli è obbligato, ma non ferma la furia offensiva degli ospiti: una tripla di Fanti, una di Gallinat e un gioco da tre punti (non finalizzato totalmente) di Cicchetti allargano il vantaggio dei ragazzi di coach Pilot fino al +14 a 2 minuti e mezzo dal termine del secondo quarto. Il timeout dello stesso coach Pilot, dopo l’appoggio di Marcius, dà subito i suoi effetti: altre due triple di Romeo e Gallinat (con l’Atlante Eurobasket Roma a chiudere la prima metà gara con 7/12 da dietro l’arco) tengono a distanza la Stella Azzurra, con le due squadre ad andare all’intervallo sul 38-52 per gli ospiti.

Nel terzo quarto l’Atlante Eurobasket Roma rientra in campo schierando l’inedita coppia di lunghi Magro-Olasewere; i padroni di casa provano ad avvicinarsi, ma ad ogni canestro l’energia dei ragazzi di coach Pilot, capeggiati da Romeo, consente di non subire break. Tutte le volte che la Stella Azzurra prova a prendere forza realizzando da vicino canestro, Roberto Gallinat si fa trovare pronto: a metà terzo quarto ha già segnato 5 triple e raggiunto quota 19 punti. Il quarto fallo di Jamal Olasewere consente ai padroni di casa di trovare soluzioni sotto canestro; sulla schiacciata di Marcius, che assottiglia il vantaggio dell’Atlante Eurobasket Roma a +10, coach Pilot chiama timeout a 4 minuti e mezzo circa dalla fine del terzo quarto. Lo stesso Olasewere batte un colpo nella metà campo offensiva: un tap in con schiacciata e un gioco da tre punti riportano l’inerzia dalla parte degli ospiti, che a 2 minuti dalla fine del terzo quarto tornano a +14 sul 53-67 e iniziano l’ultimo quarto con lo stesso vantaggio, sul 55-69.

Che aumenta subito con l’appoggio di Lorenzo Bucarelli del +16 dopo un minuto e mezzo nella quarta frazione, seguito da un altro jumper del toscano che porta il punteggio sul 56-73 a 8 minuti dal termine del match. La differenza di energia scava pian piano quella nel punteggio; un altro volo sopra il ferro dello scatenato Gallinat, che vince il confronto diretto con l’altro funambolo Thompson, porta l’Atlante Eurobasket Roma a +20. E’ lui a lasciare il campo nel finale a Kenneth Viglianisi, ancora alla ricerca della miglior condizione, che dopo l’infortunio torna a mettere punti a referto con la tripla del 61-83. C’è gloria anche per Federico Bischetti e Lorenzo Ludovici: i due giovanissimi realizzano i loro primi punti in carriera in Serie A2, completando i festeggiamenti dell’Atlante Eurobasket Roma che continua la sua corsa in campionato.

A fine partita, coach Pilot : “Come ho detto ai miei ragazzi, siamo stati bravi a rendere agevole una partita che sulla carta facile non era. Soprattutto nell’attacco alla zona siamo stati abili nel trovare tante soluzioni diverse e non solo il tiro da 3 estemporaneo. Ora testa a Forlì, consapevoli di poter provare a dire la nostra su ogni campo“.

Il finale:

Stella Azzurra Roma – Atlante Eurobasket Roma 74-87

Stella Azzurra Roma: Innocenti 7, Giordano 9, Pugliatti 4, Mabor 6, Reale, Salvioni n.e., Thompson 14, Nikolic 3, Marcius 18, Rullo 10, Cipolla 3
All. D’Arcangeli
Ass. All. Traino, Micheletto

Atlante Eurobasket Roma: Olasewere 7, Ludovici 1, Gallinat 25, Cepic 1, Fanti 5, Viglianisi 3, Cicchetti 13, Bischetti 1, Magro 8, Staffieri 3, Romeo 9, Bucarelli 11
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi

Ufficio stampa Eurobasket Roma

Inizia Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?