top_header_4-sponsor

DIECI COSE DA SAPERE SULLA IG CUP 2016 DI RIMINI FIERA

FORMULE ED ORARI: Final Eight per la A2, Final Four per la B, Final Six per la C Gold (due quarti di finale e le migliori due per quoziente punti in classifica/partite giocate già alle semifinali, Vis Nova Roma e Saronno). Si parte oggi. I quattro quarti di A2 si giocheranno alle 16.15; 18.30; 20.00 e 20.45, l due di C Gold alle 15.30 ed alle 17.45. Sabato le sei semifinali, alle 15.30 e 16.15 le due di B, alle 17.45 e le 20 le due di C Gold, alle 18.30 e 20.45 le due di A2.

Domenica le finali: C alle 12,30; B alle 15; A2 alle 18.15

TV: Fatta eccezione per la finale di A2, in programma in diretta Sky alle 18.15 di domenica, tutto il resto delle partite sarà visibile in streaming su www.legapallacanestro.com, sottoscrivendo l’LNP TV Pass che settimanalmente permette di vedere le partite di A2. Due le formule di abbonamento: mensile, a 9.95 euro, oppure Half Season Pass, fino al 30 giugno, playoff di A2 compresi, a 29.95 euro.

 

I CAMPI: Sono allestiti all’interno di Rimini Fiera e portano i nomi di Parigi 1999 (oro europeo) ed Atene 2004 (argento olimpico), della nazionale Italiana. In entrambi i casi in campo un pezzo d’Eurobasket: il nostro coach Davide Bonora era in campo nella prima occasione, Alex Righetti nell’avventura olimpica, che partì dal bronzo europeo conquistato l’anno prima in Svezia.

I TRE ARGENTI DELLA B: Di quella nazionale saranno ancora in campo ben tre giocatori, tutti in B: Rodolfo Rombaldoni (Forlì), Roberto Chiacig (Orzinuovi), Alex Righetti (Eurobasket Roma) ed un quarto, Teo Soragna (Bakery Piacenza), manca solo perché nello stesso girone si era già qualificata Forlì.

SCARAMANZIA?: Ironia della sorte, nelle due precedenti edizioni di RNB a Rimini Fiera, solo una squadra che ha vinto la Coppa è riuscita poi a vincere il campionato. E’ successo a Scauri in C lo scorso anno. Nell’anno precedente vinse la Luiss, ma salirono Cassino e Viterbo, mentre in B Latina fu l’unica sconfitta del quadrangolare di Cervia e in A2 Trento, poi promossa, perse in finale contro Biella. Lo scorso anno Agropoli fu l’unica a partecipare ad entrambe le Final Four, perdendo la finale di Coppa contro Montichiari, mentre Cento, la stessa Montichiari e Palestrina furono rimpiazzate a Forlì dalle tre squadre poi promosse in A2, Siena, Fortitudo e Rieti.

NESSUNA PUO’ DIFENDERE IL TITOLO: Lo scorso anno Verona, vittoriosa in finale al supplementare contro Ferentino, vide frenare la sua corsa già ai quarti contro Agrigento (con Torino promossa) e non potrà difendere il titolo quest’anno, in quanto non qualificata. Non potrà farlo neanche Montichiari, sconfitta 0-3 in finale dalla Fortitudo, perché scomparsa, mentre Scauri è stata promossa in B (c’era Filippo Bertoldo, ora al Vis Nova).

MARCELO, DUILIO  E I DEBUTTANTIMarcelo Dip ha giocato l’edizione 2014 con la maglia di Pescara (Serie B) perdendo la semifinale contro Legnano, mentre Duilio Birindelli era in campo nella passata stagione con la canotta di Agropoli. “El Gringo” aveva infatti eliminato Rieti di Nicolas Stanic vincendo entrambe le gare del turno preliminare, subendo la vendetta nello spareggio promozione di Forlì, perso 67-66. Per lui doppietta nel 2012, con la maglia di Agrigento: vittoria della Coppa Italia a Legnano e promozione in DNA al termine della finale contro Reggio Calabria. Davide Bonora ed il pivot del Vis Nova Giacomo Barraco, invece, trionfarono in una edizione di C con la maglia di Montecatini.

I PRONOSTICI: Attraverso la nuova app Trackabile sarà possibile esprimere i propri pronostici su tutte le partite e vincere fantastici premi quali abbonamenti a LNP TV Pass, biglietti e gadgets della propria squadra. Su www.thebasketballpost.net i suggerimenti degli esperti.

I BIS DI ROMA E FORLI: Roma e Forlì sono le uniche due città rappresentate da due squadre, entrambe divise tra B e C, ma la possibilità della doppia finale è scongiurata, perché in C Gold Vis Nova e Tigers si troverebbero contro già in semifinale.

STESSE MAGLIE, STESSO NOME-’Eurobasket e Vis Nova sono collegate da partnership e giocheranno a Rimini Fiera con le stesse maglie e lo stesso sponsor, Simply di Francesco Argenti. Se siete curiosi di vederle in anteprima, tenete d’occhio le nostra pagine nel pomeriggio.