U18 ECC: L’EUROBASKET BATTE FRASCATI E BISSA IL SUCCESSO DELL’ESORDIO

Eurobasket-Frascati 78-52 (19-25; 46-32; 61-46) 

Eurobasket: Silvestri, Bischetti 4, Nunzi 5, Trebbi, Paganucci 5, Nannuzzi 3, Sperduto 14, Viscardi 6, Voinea 18, Lergetporer 2, Mantovani, De Lullo 15. All. Pilot, Ass. Liguori

Frascati: Jodkowski, La Franceschina 8, Mastrantoni 3, Ansovini 18, Giorgi 1, Milardi, Palma, Reggi 5, Fiorentino 12, Torelli 5, Grisolia. All. Giammò, ass. Martellino

Puntuale bis interno dell’Eurobasket, che bagna con un successo anche l’esordio casalingo nel girone unico dell’Under 18 d’Eccellenza Lazio, superando Frascati alla distanza. Arriva, così, la seconda affermazione su altrettante gare di campionato per i ragazzi di Damiano Pilot, dopo il buon avvio in casa di Palestrina. Emblematico il dato che decide la partita: con un avvio soft Nannuzzi e compagni concedono ben 25 punti nel primo quarto, quasi quanti ne subiranno nei rimanenti trenta minuti di partita. Alla lunga, però, emerge il maggior tasso tecnico dei biancoblu, nonostante le pesanti defezioni degli esterni Santini e Torresani, che permette all’Eurobasket di dilatare il proprio vantaggio fino al +26 della sirena finale.

Abbiamo pagato un inizio pessimo e decisamente sottotono per i nostri standard, è l’aspetto che mi è rimasto più impresso e sul quale torneremo già domani a lavorare – commenta, a fine gara, coach Damiano Pilot – dobbiamo renderci conto che la nostra pallacanestro non può subire cali di tensione ed essere sempre sul pezzo al 100%. Detto questo, la reazione del secondo quarto è un segnale importante, ma non possiamo permetterci il lusso di regalare né minuti, né interi quarti agli avversari e mi aspetto miglioramenti già dalla prossima partita“.

Che non sarà domani sul campo della Virtus Roma (rinviata a Martedì 17), ma giovedì prossimo, quando al PalAvenali arriva la Virtus Valmontone.