L’Eurobasket partner del progetto “Scuola & Sport”

Il convegno d’apertura dei lavori presso il Salone d’onore del CONI ha aperto ufficialmente il progetto “Scuola & Sport – per un’etica dell’innovazione didattica“, sperimentazione del MIUR rivolta ai docenti degli studenti atleti di alto livello, provenienti da tutta Italia. Il progetto vede la partnership tra il Liceo Francesco d’Assisi, l’Eurobasket e l’ateneo telematico IUL, Italian University Line, sponsor della società biancoblu, allo scopo di combattere la dispersione scolastica e favorire la doppia carriera, accademica e agonistica, delle future eccellenze del mondo dello sport. Un compito arduo e spesso non privo di difficoltà, che atleti, tecnici e genitori del nostro settore giovanile hanno riassunto in un documentario che ha dato il via ai lavori.

Particolarmente significativa, inoltre, anche la testimonianza diretta – davanti alla prima squadra presente al gran completo – di Alex Righetti, prima atleta di alto livello e ora allenatore – esordio vincente giovedì alla guida dell’Under 18 Elite – ricca di parole che hanno strappato l’applauso sincero e convinto dei presenti in sala: “Mi allenavo dalle quattro alle sei ore al giorno, ma mi sono sempre preso la briga di conciliare e rispettare contemporaneamente scuola e sport, anche se non era semplice. I ragazzi si allenano, si impegnano e compiono sacrifici, ma è impensabile che abbiano già ora delle pressioni, nella scelta tra scuola e sport. Devono reggere la pressione, ma hanno anche bisogno del nostro sostegno, di sapere che ci siamo noi alle loro spalle a spingerli ed aiutarli a coltivare i loro sogni”.