LEONIS – JUNIOR CASALE: LE INIZIATIVE DELLA PARTITA

Prosegue, parallelamente alla preparazione della gara, incessante anche il lavoro di allestimento del PalaTiziano e organizzazione dello staff: in programma una serie di iniziative collaterali legate a Leonis – Junior Casale, prima gara interna della nuova stagione dell’Eurobasket.

Come in occasione della sfida in diretta televisiva contro Latina dello scorso anno, l’inno nazionale sarà eseguito dalla Banda Musicale della Polizia Municipale di Roma Capitale (nella foto).

Nell’intervallo ampio spazio alla presentazione del settore giovanile, mentre assisteranno alla partita anche i giovani del “Welcome Project“, il programma che la società SS Lazio Basket sta portando avanti nell’integrare i minorenni, rifugiati e richiedenti asilo attraverso la pratica gratuita della pallacanestro.

Due i momenti, immediatamente precedenti alla palla a due, di particolare impatto emotivo. Sarà consegnato un omaggio floreale alla figlia della signora Maria, storica e indispensabile figura nella gestione del PalaTiziano, venuta a mancare durante l’estate.

Infine sarà ufficialmente ritirata la maglia dell’Eurobasket numero 9 e consegnata all’ultimo giocatore che l’ha indossata: si tratta, ovviamente, di Alex Righetti.