Le parole di Marco Venuto, ex di turno di Leonis – Biella

Speriamo la gara possa avere lo stesso esito di quella contro Tortona. Ho dei bellissimi ricordi dei miei anni a Biella, lì ho lasciato tanti amici ed un ambiente incredibile per giocare a basket. Sono partite speciali, in cui saluti tante persone cui vuoi bene e con le quali hai lavorato tanto. Poi, però, c’è chiaramente il campo, nel quale dai il cuore per la squadra per la quale giochi. Biella ha tenuto un gruppo solido con Ferguson, Tessitori e giocatori giovani che conoscono bene il sistema. La società programma nel tempo e l’accoppiata Carrea-Sambugaro ha sempre fatto bene questi anni, azzeccando sempre le scommesse. I nostri avversari si basano molto sugli americani ma gli italiani, quando giocano bene, fanno vincere le partite. Quindi dovremo anche cercare di limitare soprattutto i loro punti”.