L’altra Eurobasket: 18^ tappa

Serie A2 Old Wild West

In Serie A2 non smette di stupire l’Andrea Costa Imola, che al PalaRuggi piega anche Trieste: finisce 77-74 per la squadra di Davide Alviti, a segno con 8 punti, cui aggiunge 5 rimbalzi in 28′. Si fa sorprendere in casa da Cagliari, invece, Legnano (68-77), nonostante 8 punti (con 2/5 da tre) e 9 rimbalzi in 17′ per Rei Pullazi, mentre si porta sul 3-0, in attesa di affrontare domenica la Leonis, nelle sfide su Roma Gabriele Romeo: Scafati – Virtus termina 83-78 per i campani, con 9′ sul parquet per la guardia – play classe ’97, che raccoglie 1 rimbalzo e distribuisce 1 assist.

Serie B Old Wild West 

I falli frenano Emmanuel Enihe, che sta in campo solo 12′ nella sconfitta di Moncalieri a Piombino (82-63), nei quali raccoglie 5 rimbalzi e realizza altrettanti punti, mentre vince un vitale scontro – salvezza Palermo, in casa su Alto Sebino, ultima e ora distanziata quattro punti. La Green si impone 74-64 e Alessandro Cecchetti è uno dei cinque uomini in doppia cifra: per lui 10 punti e 7 rimbalzi in 30′. Minuti finali fatali, invece, ai Tigers Forlì, ko in casa con Faenza (70-80): 3 punti e 1 recupero, in 6′, nello scout di Alexander Cicchetti. 

Più a sud non si ferma la marcia di San Severo, che va ad espugnare anche Matera (95-90), beneficiando di un’altra grande prestazione balistica di Ivan Scarponi (20 punti con 6/14 da tre), mentre Valmontone si aggiudica 107-106, dopo due supplementari, il derby d’alta classifica su Palestrina: ci sono, però, solo 3 minuti sul parquet per Matteo Pierangeli, cui va il nostro più caloroso in bocca al lupo in attesa di saperne di più sull’infortunio al ginocchio che l’ha tolto anzitempo dalla gara da ex che stava disputando. Infine la doppia doppia di Daniele Tomasello (17+11) spinge Giulianova al successo casalingo su Fabriano (72-61).

Serie C Gold Lazio 

In Serie C bel successo esterno della Vis Nova di Maurizio Pasquinelli, che si impone a Ostia 70-60 sfruttando 10′ di esperienza di Checco Gori, mentre Sora (due punti e altrettanti rimbalzi per Davide Vona) viene sconfitta nello scontro diretto – salvezza di Aprilia (89-84) e la Lazio cede alla più quotata Civitavecchia: 57-77 il finale, con 9 punti per Tiziano Torresani e 7 per Alessandro Galli. Il colpo della giornata è sicuramente quello di Anzio, che espugna il campo della Petriana (56-63), con 9 punti, 3 rimbalzi e altrettanti assist per Riccardo Nardi.