La sala stampa di coach Piero Bucchi al termine di Leonis – Virtus

”Ci siamo sciolti un attimo con i tiri da tre dopo essere andati sotto anche di 14, segno che la partita sembrava persa ed eravamo tesi, prima di scioglierci con questi canestri. La cosa mi ha sorpreso, evidentemente ed involontariamente la squadra ha avvertito la pressione nonostante avessimo provato a togliercela facendo regolarmente i nostri allenamenti, testimonianza ne è, che pure con tiri buoni e aperti salvo qualche eccezione, eravamo 0/18 da tre a fine terzo quarto. Nel finale, quando abbiamo iniziato giocare risalendo dal -14, Piazza è stato davvero decisivo, con furbizia ed esperienza, a fare due – tre giocate che hanno cambiato la parte finale della gara”.