Fourteen è il nuovo fornitore tecnico ufficiale della Leonis

Leonis Roma e Fourteen rendono nota, con reciproca soddisfazione, la nascita di una partnership per la fornitura dell’intero abbigliamento tecnico sportivo. A partire dalla stagione sportiva 2018/2019, Fourteen realizzerà i prodotti della prima squadra e del settore giovanile. 

Fourteen, brand con sede nella città svizzera di Ginevra, è un azienda che coniuga precisione svizzera e design italiano: questa sinergia porta innovazione e stile nel settore dello sportwear internazionale. Il team di sviluppo del prodotto utilizza un approccio di tipo Tailor Made e questo fa si che ogni collezione sia studiata e realizzata seguendo le specifiche tecniche di vestibilità necessarie allo specifico sport per cui viene realizzata. L’azienda ginevrina, nell’ultimo anno, ha intensificato l’attività a livello internazionale e ora si appresta ad entrare nel mercato italiano forte dell’esperienza maturata negli ultimi anni con clubs di diverse nazioni. 

Una nuova, importante sinergia, quella tra due realtà in espansione, ed una “prima volta”: la Leonis è infatti la prima squadra di basket maschile italiana ad indossare i capi firmati “Fourteen”: “Siamo entusiasti di legarci ad un’azienda così importante qual è Fourteen ed onorati dell’investimento che questi ultimi hanno voluto intraprendere con noi” – spiega il Presidente della Leonis Roma, Armando Buonamici – “Lo sviluppo della società, che è un obiettivo primario, passa per queste fondamentali tappe di consolidamento. La conclusione di questo accordo rappresenta un tangibile passo in avanti nel segno della crescita costante”. 

“Una partnership importante sia a livello di immagine che comunicativo” – il commento di Andrea Picciau, CEO di Fourteen – “Erano queste le basi del nostro ingresso nel campionato maschile di basket italiano, siamo sinceramente entusiasti di aver iniziato questo cammino insieme alla Leonis Roma; nei prossimi tre anni saranno molti i progetti che ci vedranno impegnati e che, siamo certi, regaleranno soddisfazione ad entrambe le parti”.