Coach Turchetto commenta Treviglio – Leonis

Aver preservato la differenza canestri è probabilmente l’unica nota positiva di questa partita, tra due squadre più o meno dello stesso
livello di classifica il +16 dell’andata era un buon bottino da preservare, ma siamo andati vicini a dilapidarlo. Abbiamo pagato un approccio non buono alla partita, i quindici rimbalzi offensivi
concessi e le venti palle perse fanno capire in che modo abbiamo approcciato a questa sfida, nonostante avessimo giocato spesso con due lunghi e avremmo dovuto avere più presenza
contro un reparto di stazza non superiore alla nostra. Da qui alla fine sono tutte partite in cui ci si gioca molto, per cui specie in trasferta se si parte rilassati le cose poi non vengono e ci si
innervosisce, se si parla invece che fare tagliafuori diventa difficile anche prendere i rimbalzi. Abbiamo tirato con scarse percentuali da tre pur prendendo molti tiri aperti, ma se non si è
tranquilli anche le percentuali scendono“.